Pages Menu
Categories Menu

Posted on Set 23, 2019 in Best, Combattimento, Gare | 0 comments

Oro per Nicolas al Albania Open 2019

Nicolas conquista la medagli d’oro al Albania Open

Inizia nel migliore dei modi la nuova stagione per la Taekwondo Tricolore; nel fine settimana appena concluso si è infatti svolto a Tirana, il primo Torneo G1 dopo la pausa estiva, l’Albania Open.

Ad aggiudicarsi l’Oro nella Categoria -54 Kg senior è stato il giovane reggiano Nicolas Legari Ballerini, che pur essendo appena diciottenne, quindi alle prime esperienze tra i senior è riuscito a superare tutti gli avversari, nonostante ve ne fossero alcuni particolarmente quotati. Per Legari Ballerini, atleta con un lungo e ricco Curriculum nelle categorie cadetti e junior, che ha vestito più volte la maglia della Nazionale, rappresentando l’Italia a due Campionati Europei e un Campionato del Mondo, si tratta del primo successo in un Torneo G1 a livello senior. Un successo pesante, che gli regala 10 punti nel Ranking Mondiale proiettandolo, nonostante la giovane età, già fra i primi 100 atleti al mondo e dandogli così la possibilità di essere inserito fra le teste di serie in diversi dei tornei che dovrà affrontare in futuro.

L’incontro più complicato per l’atleta della Tricolore è stata la semifinale, che lo vedeva opposto al quotato croato Josip Teskera, nella quale Nicolas è partito decisamente contratto andando subito sotto 6-0, tuttavia senza farsi prendere dall’ansia, è stato in grado di recuperare, fino a portarsi in parità per poi sopravanzare l’avversario all’ultimo secondo, mettendo il punto del 9-8 in suo favore. Sorprendentemente senza storia invece la finale, dove il reggiano, opposto al padrone di casa e testa di serie n°1 del torneo Elord Gjana, atleta esperto e dotato i grande forza fisica, gestisce l’incontro con facilità, andando subito in vantaggio e limitandosi a controllare il rientro dell’avversario chiudendo con un agevole 18-6.

Ora Legari Ballerini sarà di nuovo in gara a metà ottobre nel Greece Open e successivamente al Dracula Open in Romania, gare nelle quali andrà a caccia di nuovi preziosi punti e della condizione ideale in vista dei Campionati Europei a Categorie Olimpiche che si svolgeranno a Dublino a fine novembre.

Non restano con le mani in mano nemmeno gli altri atleti della Taekwondo Tricolore, proprio in questi giorni infatti i giovani Elia Torre e Greta Guaita, partiranno alla volta di Roma, dove sosteranno qualche giorno in raduno con la nazionale Italiana, prima di volare a Marina D’Or in Spagna, dove saranno impegnati nei Campionati Europei Cadetti e Juniores.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.