Pages Menu
Categories Menu

Posted on Ott 14, 2019 in Combattimento, Gare | 0 comments

Medaglia di bronzo per Nicolas al Bosnia Open 2019

Nicolas, medaglia di bronzo cat. -54 kg

Prosegue l’ottimo momento di forma di Nicolas Legari Ballerini, giovane atleta reggiano che dopo aver vinto L’Albania Open, a poche settimane di distanza si conferma sul podio a Zenica, dove si è appena concluso il Bosnia Open, Torneo G1, che assegna punti per la Qualificazione Olimpica e per il Ranking Mondiale.Ancora una volta la performance è stata di ottimo livello e il ragazzo della Taekwondo Tricolore, si è arreso solo al Golden Point, nella semifinale che lo vedeva opposto al forte Croato Luka Trkalj.
Incontro tiratissimo, che vede i tre round regolamentari, concludersi sullo 0-0 con i due atleti molto prudenti; nel round supplementare, Legari tiene l’iniziativa e va numerose volte vicino a mettere il punto decisivo, ma proprio sul finale, il Croato si scompone, Legari cerca di approfittarne e viene invece beffato. La gara verrà poi vinta dall’altro Croato Teskera, che proprio in Albania era stato sconfitto in semifinale dall’atleta della Tricolore.

Un bronzo dunque che al di là della soddisfazione per il prestigioso risultato, lascia anche un po’ di amaro in bocca, perché sicuramente l’oro era alla portata del ragazzo, ma che conferma come ormai Legari abbia raggiunto una maturità che gli permette di essere sempre competitivo ad altissimo livello. Il giovanissimo reggiano, classe 2001, sta infatti scalando rapidamente la Classifica Mondiale e con i punti conquistati in Bosnia entrerà tra i primi 100 al mondo nella sua categoria. Per lui ora niente riposo, già venerdì sarà di nuovo in viaggio per la Grecia, dove andrà nuovamente a caccia del podio nel Greece Open, dopo questa competizione, piccola pausa prima del Dracula Open, in Romania, ultima gara di preparazione in vista del Campionato Europeo a Categorie Olimpiche, nel quale Legari rappresenterà l’Italia.

Nella stessa giornata anche un’altra reggiana sarà in volo, si tratta di Laura Giacomini, in forza al Gruppo Sportivo Carabinieri, diretta a Wuhan, in Cina, per prendere parte ai Giochi Mondiali Militari, Torneo G-2 che quindi assegnerà importanti punti in vista della Qualificazione Olimpica.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.