Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Feb 9, 2018 in Best, Combattimento, Gare | 0 comments

Insubria Cup 2018 a Busto Arzizio

insubria cup 2018

Eccellente prestazione della Taekwondo Tricolore, prestigioso torneo svoltosi al Palayamamai di Busto Arsizio, una competizione che ha visto partecipare, gran parte degli atleti più forti del panorama nazionale ed un buon numero di squadre estere, soprattutto da Austria e Grecia.

La formazione reggiana ha portato a casa ben 6 ori 7 argenti e 1 bronzo;
Il primo oro arriva nella -49 Kg femminile in una finale tutta Tricolore, dove la più volte campionessa italiana, Bianca Pantaloniha la meglio sulla compagna Ilaria Genitoni, entrambe autrici di una gara importante, che le porta a battere avversarie di valore, in incontri molto combattuti. Tutto più facile per Alessia Korotkova, che dopo il successo al Campionato Italiano, nonostante la presenza di atlete di buon valore, si impone senza difficoltà, superando in finale la greca Konstantina Zoula con un netto 25-3.

Promettente successo per Giacomo Carmeli, che all’esordio fra gli junior fa subito centro, in una categoria impegnativa che in finale lo vede prevalere contro il lombardo Luca Lucerna, per 10-7, davvero un bel segnale in vista dell’imminente Campionato Italiano Junior.
Salgono sul gradino più alto del podio anche Greta Guaita, Michel Vescovini e la più giovane del team Clio Ligabue, atleta del 2008 all’esordio fra i cadetti B.
Si ferma sul secondo gradino del podio, ma con una prestazione da cerchio rosso, Nicolas Legari, che all’esordio fra i senior, supera 3 turni contro avversari di notevole spessore, prima di arrendersi in finale al Vice Campione Italiano Simone Caliri.

Da sottolineare anche la prestazione di Letizia Di Blasio, anche lei, impegnata nella -53 kg femminile, supera brillantemente tre turni e si piega solo in una tiratissima finale all’ex campionessa italiana Valentina Sandrelli.

Sul secondo gradino del podio salgono anche Gaia Guaita, Emma Guidetti, Alice Fioresi e Alessia Serra. Mentre è di bronzo la prova di Teresa Colacino.
Questa importante prestazione di squadra porta la Taekwondo Tricolore a conquistare il secondo posto nella classifica squadre, dietro solo alla Marzial Mesagne.
Una prestazione davvero di spessore, che lancia nel migliore dei modi gli atleti reggiani verso le prossime importanti competizioni che li vedranno protagonisti.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.