Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Mar 7, 2018 in Best, Combattimento, Gare | 0 comments

Campionati Italiani Juniores e Cadetti 2018 a Olbia

Nicolas Campione Italiano
Si sono svolti nella splendida cornice del Geopalace di Olbia, i Campionati Italiani Junior e Cadetti di Taekwondo;
Ottimo risultato per la Taekwondo Tricolore che vede Nicolas Legari Ballerini laurearsi campione d’Italia tra gli junior e Elia Torre salire sul secondo gradino del podio fra i cadetti. Torneo eccezionale per Nicolas, ragazzo del 2001 che frequenta l’ITC Tricolore, cinque turni dominati, nonostante una probabile intossicazione alimentare, che rende l’inizio di mattinata, piuttosto complesso. Il giovane reggiano sbaraglia gli avversari con grinta e sicurezza, sebbene sul suo cammino si trovino avversari di livello, come il campano Falco, ragazzo del 2003 che impegna non poco il nostro portacolori e il forte atleta pugliese Thomas Rosato, che alla fine conquisterà il bronzo e che viene superato con un netto parziale.

Giunto in finale Nicolas compie un capolavoro, non lasciando nessuno spazio al calabrese Amodei, che viene sconfitto con un pesante 49-20, in un incontro che vede il reggiano sfoggiare tecnica e grande potenza.
Arriva così un successo importantissimo per Legari, che potrebbe aprirgli le porte dei Campionati del Mondo, che si disputeranno tra un mese in Tunisia e forse anche delle Qualificazioni Olimpiche, traguardo di grande prestigio.
Nella stessa categoria, brilla anche l’esordiente Giacomo Carmeli che si arrende agli ultimi secondi ad uno degli atleti più competitivi del torneo.

A Olbia brilla la stella di un altro futuro campioncino. È Elia Torre, atleta del 2005, che dopo un inizio di stagione più che positivo, conferma anche in terra sarda il suo talento. Al primo turno si trova di fronte a Veneziano, atleta vincitore dell’ultima Coppa Italia, ma Elia non si lascia intimidire e lo supera con sicurezza, altri due combattimenti ben gestiti, lo portano alla finale, dove in un incontro di altissimo livello si arrende per appena un punto al forte atleta laziale Manuel Millefiori. Una grossa amarezza per Torre che puntava decisamente all’oro, ma per questo giovane talento purissimo, sembra prospettarsi un futuro davvero luminoso.

Campionati Italiani OlbiaUna prestazione complessiva ancora una volta di assoluto livello per la squadra reggiana, che avrebbe tuttavia potuto raccogliere anche di più; manca infatti sul podio Noemi Legari, sorella minore di Nicolas, che era data fra le favorite per il titolo e che invece, complice un problema al ginocchio, vede la sua corsa fermarsi al primo turno, di fronte ad una giovane e talentuosa atleta veronese, che arriverà poi a conquistare la medaglia d’argento.
Eliminati al primo turno anche Giada Guaitolini, Alice Fioresi e Luca Zacarelli.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.