Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Feb 7, 2019 in Best, Combattimento, Gare, Internazionali | 0 comments

Elia stacca il biglietto per gli Europei alla President Cup

Elia conquista il primo posto alla President Cup

Si è svolta nel fine settimana a Sindelfingen in Germania, la President Cup Cadetti, importantissima manifestazione, che regala al vincitore di ogni categoria la qualificazione diretta al Campionato Europeo Cadetti. Attirati da questa possibilità e dal prestigio della manifestazione, sono come sempre arrivati nella città tedesca tutti i migliori atleti europei e sebbene l’alto livello della competizione e il pass, concesso solo al vincitore rendessero l’obbiettivo qualificazione davvero arduo da centrare, il giovane Elia Torre, della Taekwondo Tricolore, è riuscito nell’impresa, vincendo la categoria -49 kg.
Percorso entusiasmante, che lo vede vincere al primo turno solo all’ultimo secondo contro il forte nazionale bielorusso. Tutto tranquillo invece nei successivi incontri contro Germania e Slovenia. Capolavoro in semifinale dove supera lo spagnolo che era fra i favoriti; giunto in finale, parte un po’ contratto e l’incontro resta in equilibrio per un round e mezzo, poi il giovane reggiano prende il largo e il finale di gara si trasforma in una cavalcata vincente nella quale Elia concede anche qualche numero per gli spettatori.
Indescrivibile la soddisfazione dell’atleta e dei tecnici. Per fare meglio comprendere il valore del risultato, basti dire che in tutte le edizioni precedenti della President Cup, solo un atleta italiano era riuscito a conquistare una medaglia d’oro e anche in quell’occasione, si trattava di un reggiano, Nicolas Legari Ballerini che lo scorso anno conquistò l’oro ad Atene tra gli junior.
Continua così il rapporto più che positivo tra la Tricolore e questa manifestazione, nella quale il team reggiano riesce ancora una volta a dimostrare di poter tenere testa anche ad affermati team nazionali.
Ancora una volta, come già avvenuto ai recenti Campionati Europei Under 21, ai quali erano presenti addirittura 3 atleti reggiani, ai Campionati Europei Cadetti, in programma ad ottobre a Belfast, avremo almeno un rappresentante della nostra città.
Da segnalare anche, nella categoria B, l’ottimo bronzo di Alessia Gallico, che all’esordio in una gara internazionale, perde 12-10 la semifinale, proprio nelle battute conclusive, andando comunque a centrare un risultato che lascia ben sperare per il futuro.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.