Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Nov 8, 2012 in Best, Combattimento, Gare | 1 comment

Interregionale Lombardia 2012 a Brescia

Taekwondo Tricolore primi al Interregionale Lombardia
Nuovo successo della nostra squadra al Torneo Interregionale Lombardia, svoltosi a Brescia. Ancora una volta, la nostra società si è aggiudicata il 1° posto a squadre, davanti alla Scuola Taekwondo Genova del Maestro Fugazza giunta seconda.
Kevin Bortolami oro in LombardiaIl bottino complessivo della giornata conta 7 ori, 6 argenti e 3 bronzi; il primo a salire sul gradino più alto del podio è ancora una volta Kevin Bortolami, che dopo aver vinto all’esordio stagionale ad Ancona ha bissato il successo in terra lombarda, superando senza troppi patemi 2 turni preliminari per poi prevalere 6-5 in finale contro l’ostico atleta Ligure, Simone Tridico.
Oro anche per Alessia Korotkova, Andrea Mazzoni e Davide Tarabelloni fra gli Junior e per Anna D’Incà, Diletta Pelloni e Oleg Hekavchuk, fra i Senior.

Da sottolineare la vittoria di Andrea Mazzoni, al terzo successo consecutivo, che all’esordio nella categoria superiore, passa con grinta tre turni e conquista il titolo nella -63 Kg junior, grazie ad una finale tiratissima che lo vede prevalere al Golden Point. Il finalista avversario in precedenza aveva sconfitto in semifinale Osama Yahyaoui.

Dan in azioneNon viene premiata dal successo finale, ma è ugualmente da cerchio rosso, la prestazione di Dan Arama; il fresco Campione Italiano Rosse, supera bene il primo turno, ma giunto in semifinale si trova davanti Soheil Ghassemi, atleta di caratura internazionale, che gli sbarra la strada. La prova di Arama è comunque buona, chiuso il primo round in svantaggio di un punto, nel secondo passa a condurre per 5-2, ma si fa raggiungere e superare nel terzo e conclusivo round, grazie ad un spettacolare calcio girato in volo; nonostante un assalto finale all’arma bianca, il nostro atleta viene sconfitto di misura, ma ancora una volta dimostra di essere ormai competitivo su ogni palcoscenico.

Buon Argento per Letizia di Blasio, che supera brillantemente i primi due turni, prima di arrendersi alla campionessa italiana junior Ginevra Graf, che grazie alla superiore forza fisica e ad una grande carica agonistica, non lascia scampo alla nostra atleta.

Matteo Bertani, alla prima gara della stagione regala un bel argento alla squadra, vincendo la semifinale in maniera decisa, e cedendo anche se di poco solo in finale.

Delude Giuseppe Regolo, contro un avversario alla sua portata non trova il bandolo della matassa e non riesce così a dar seguito alla brillante prestazione offerta ad Ancona. Lo stesso copione per Alberto Foroni, anche lui sconfitto.

Come si diceva all’inizio, brilla invece Alessia Korotkova, che pur cimentandosi nella categoria Junior, ancora una volta chiude entrambi i suoi incontri per differenza di 12 punti, prima contro un atleta di Trieste e poi in finale contro un atleta dei Lupi di Tezze.

Diletta Pelloni e OlegOttima anche la prova del gigante Oleg Hekavchuck, che supera due turni per arrivare sul gradino più alto del podio, mostrando una costante crescita tecnica e tattica.
Buoni successi per Anna D’Incà e Diletta Pelloni, per entrambe purtroppo un solo incontro da disputare, ma tanto basta per notare i continui progressi delle 2 combattive ragazze.

Il settimo oro è quello di Davide Tarabelloni, che supera il primo turno contro un atleta di Budrio (BO) per poi superare per 4-3 in finale il compagno di squadra Jaures Mora, che in precedenza aveva disputato un eccellente incontro di semifinale, chiudendo il match per differenza di 12 punti.
Ora per i ragazzi della Tricolore appuntamento in Abruzzo dove si disputerà l’interregionale riservato alle categorie cadetti e junior.

 

1 Comment

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *