Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Feb 26, 2014 in Best, Combattimento, Gare | 0 comments

Campionati Italiani Cadetti 2014 a Napoli

Squadra cadetti della Taekwondo Tricolore

Grande spettacolo al Palabarbuto di Napoli, dove nel fine settimana si sono tenuti i Campionati Italiani Cadetti di Taekwondo; grandissima partecipazione con categorie da oltre 70 atleti e livello tecnico elevato per un torneo che ha visto la Taekwondo Tricolore fra le assolute protagoniste.

Medaglie rosa della Tricolore agli Italiani CadettiLa gara si è sviluppata su 3 giornate, nella prima, dedicata alle ragazze, la formazione reggiana ha dato una grande prova di forza, presentando al via 6 atlete e mettendone in finale ben 3. Bianca Pantaleoni, Ilaria Genitoni e Aurora Turci, conducono un torneo impeccabile e tutte e tre arrivano, dopo diversi turni eliminatori, a giocarsi il Titolo Italiano, purtroppo sul più bello però, nessuna delle tre giovani reggiane riesce a centrare l’oro, che sarebbe stato alla portata soprattutto della Pantaleoni, già Vice-Campionessa Italiana lo scorso anno e che fino a quel punto aveva dominato agevolmente tutti gli incontri. Decisamente da batticuore invece il cammino di Genitoni e Turci, che soffrono entrambe al primo turno, conquistando l’accesso alla fase successiva solo negli ultimi secondi del match, ma che poi si sciolgono e volano dritte verso la medaglia d’argento. Sebbene vi sia un po’ di amarezza per non aver centrato il traguardo pieno, resta impressionante la prestazione di squadra, che vede anche le tre atlete che non salgono sul podio, disimpegnarsi molto bene, uscendo di scena contro atlete titolate e mostrarsi più che competitive.

Nicolas Medaglia di BronzoNel maschile il copione è simile, ottima prestazione di squadra con tutti gli atleti della Tricolore che passano diversi turni, ma ancora una volta la fortuna non sorride ai reggiani, Luca Zaccarelli e Florin Hodinitu disputano un torneo di altissimo livello, ma vengono entrambi estromessi dal tabellone perdendo solo al Golden Point contro i vincitori delle rispettive. A portare a casa la medaglia, ci pensa Nicolas Legari, che supera ben 5 turni tutti per differenza punti, prima di arrendersi in semifinale al forte atleta pugliese Rubino, al termine di un incontro equilibratissimo. Resta un po’ di rammarico per il giovane reggiano, che nel corso della competizione è sembrato essere il più accreditato per la conquista del Titolo.
Si può certamente parlare di un risultato più che soddisfacente per la Tricolore, che segue l’eccellente prova del mese scorso ai Campionati Italiani Junior, chiusi con un oro ed un argento e che fa ben sperare per la Coppa Italia in programma il 25 aprile.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *