Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Lug 5, 2011 in Combattimento, Gare | 2 comments

Interregionale Veneto 2011 a Sacile

Si è svolta nel fine settimana a Sacile, l’Interregionale Veneto, gara di chiusura della stagione del Taekwondo. Con molte società già in vacanza, la partecipazione è stata meno numerosa e qulificata degli anni scorsi. Anche la Taekwondo Tricolore, dopo i tanti impegni stagionali e con alcuni degli atleti più titolati impegnati negli esami di maturità, si è presentata con soli 6 combattenti che hanno tuttavia portato a casa ben 3 medaglie d’oro, 2 d’argento e 1 di bronzo.

Per l’occasione, sono tornati a gareggiare in Italia anche Enea Teneggi, Marco Frascari e Kevin Bortolami che dopo i numerosi impegni internazionali hanno voluto chiudere la stagione gareggiando un’ultima volta.
Nemmeno a dirlo, proprio da loro sono arrivati i 3 ori, rispettivamente nella +87 senior nere, nella -63 senior nere e nella -55 junior nere.
Inizia Marco Frascari, che nonostante una forma fisica precaria a causa dei tanti infortuni che hanno martoriato la sua stagione, riesce a domare tutti i rivali facendo sempre leva su partenze piuttosto incisive, che in tutti gli incontri gli hanno consentito di accumulare distacchi importanti.
Lo imita Kevin Bortolami, che al primo turno è bravo a sconfiggere per 9-7 l’avversario più ostico, il bolognese Simone Cerredini, membro della Squadra Regionale Emilia Romagna. Il resto della gara è tutto in discesa, anche la finale, vinta contro un atleta veneto, che in semifinale aveva superato l’altro reggiano Matteo Bertani (per lui medaglia di Bronzo), vede il reggiano dominare e chiudere l’incontro senza difficoltà

Senza problemi anche la gara di Teneggi, che disputa un solo incontro e va ad aggiungere l’ennesimo trionfo alla sua ottima stagione.
Si disimpegnano bene anche le due ragazze della spedizione, che centrano la medaglia d’argento, Daiana Morini, che lotta fino all’ultimo punto e Erica Amendola, che al suo esordio tra le Junior, incontra la Campionessa Italiana, Erica Nicoli.
Grazie agli eccellenti risultati, nonostante i pochi atleti impiegati, per la Tricolore arriva anche il secondo posto nella classifica a squadre Junior.


2 Comments

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *