Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on Mag 6, 2007 in Gare | 7 comments

Campionati Italiani di Forme 2007

Marco Frascari vice campione italiano!

Marco Frascari argento formeSabato 5 maggio si sono svolti a Fondi, LT i Campionati Italiani di forme, grande risultato per la nostra società che grazie a Marco Frascari ha conquistato l’argento nella categoria Junior. Marco ha fornito una prestazione di ottimo livello in una categoria formata da 27 atleti e dall’elevato livello tecnico, l’unico a superarlo è stato il forte rappresentante della Campania che comunque è parso alla sua portata.
Daniele Frascari per 2 decimi di punto, si deve accontentare del quarto posto, alle spalle di un podio formato da Vito Semeraro, campione Italiano, Massimiliano Partino e Massimo Archinti. Nelle categorie femminili Sara Stefani conclude la sua gara al settimo posto. Mentre il nostro cadetto, Micheal Zini, nonostante una buona prova non riesce ad accedere alle semifinali.

7 Comments

  1. Bravissimo Marco,
    anche perchè da quello che ho visto (almeno per la mia categoria) il livello era piuttosto alto…
    Anche se non ho combinato niente almeno ho fatto esperienza.
    Michael bisogna iniziare a “slogare l’anca” anche a te: poi vedrai che non ti terrà più nessuno!
    Master, mi dispiace per il risultato in ogni caso sappi che per me è stato un onore.

  2. SUPER COMPLIMENTI A MARCO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    un super bravo anche al mio maestro dani , perchè acciaccato come era non pensavo che gareggiasse invece è stato un duro ed è andato avanti …….pazienza per il risultato TI RIFARAI presto
    Da quello che ho potuto sapere è stata una bella gara dura per tutti, quindi non posso che complimentarmi anche con sara michael e tutti gli altri ragazzi che hanno partecipato BRAVI !!

  3. ah, finalmente mi si è svegliato il fratello!
    Questa per Sara, Michael e marco era la prima esperienza ad un campionato italiano cinture nere. Il livello è assai differente da quello dei campionati per cinture colorate, ma nonostante ciò direi che ci siamo difesi bene. Ovviamente per competere a questi livelli bisogna lavorare in modo completamente diverso da prima, ma non siamo lontani dagli altri. Ora festeggiamo questo importantissimo risultato poi dobbiamo rimetterci subito al lavoro in vista dei prossimi appuntamenti e soprattutto del campionato italiano del prossimo anno.
    sara, la nostra coppia era “altamente” sperimentale, quindi direi che tutto sommato non è andata niente male, il risultato poteva essere + lusinghiero, ma la prestazione nn è stata male. L’importante è salire sul quadrato il + spesso possibile, perchè nel sincro soprattutto l’esperienza conta tanto e per noi che nn abbiamo parametri è importante anche vedere come gareggiano gli altri….un’idea ce la siamo fatta.
    Comunque l’obbiettivo era il campionato italiano individuale ed un settimo posto non è da buttare, anzi.
    Poi ogni tanto perdere e prendere qualche batosta fa bene, aiuta a trovare la motivazione per allenarsi di +.

  4. bravo Marko! bamba ma bravo!la prox volta k c vediamo ad dag di bès va bein?!?!?!?
    complimentoni!!!

  5. sn più brava io 😉

  6. nn avevo lasciato un commento…
    bravissimo mrk…sei un mito… l’ho sempre detto! e poi dici ke nn sai fare niente…ma va a quel paese!!! bravi anke gli altri… v rifarete le prox volte! siete fantastici !!!!
    bacioni e ancora complimenti dalla vostra cecy

  7. bravo marco la prox volta vincerai

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *